Strategie regionali per lo sviluppo sostenibile a confronto: lo strumento del GPP

12 Maggio 2023

Strategie regionali per lo sviluppo sostenibile a confronto: lo strumento del GPP. Questo il titolo del convegno in arrivo mercoledì 17 maggio a Roma durante la prima giornata di lavori della XVII edizione del Forum Compraverde Buygreen. 

L’incontro mira ad approfondire le modalità di attuazione, da parte delle Regioni, di azioni e politiche di Green Public Procurement, previste nelle Strategie Regionali per lo Sviluppo Sostenibile, nell’ambito del Goal 12 -consumo e produzione responsabili- e negli altri goal correlati.  Il confronto è anche incentrato sulle modalità con cui i programmi di finanziamento regionali, primi fra tutti i PR FESR 2021-2027, renderanno possibile l’attuazione delle azioni ad ogni livello della PA, nel periodo di programmazione 2021-2027.

I partecipanti, attraverso una discussione facilitata, si confronteranno sui principi guida delle politiche, sugli strumenti di programmazione e attuazione delle azioni, sui metodi di monitoraggio degli effetti positivi del GPP sul sistema produttivo regionale e anche sulla crescita di consapevolezza della PA sui temi dell’economia circolare, della mitigazione dei cambiamenti climatici e degli altri obiettivi europei. Più volte la Commissione europea ha infatti sottolineato che il GPP è uno degli strumenti fondamentali che i Paesi membri hanno a disposizione per contribuire, in modo sostanziale, al raggiungimento degli obiettivi ambientali e sociali dell’Unione. Per questo occorre capire quanto è stato fatto finora e se, in Italia, la traiettoria è quella giusta o se le Regioni devono meglio focalizzare le loro politiche di GPP, per creare un vero ed efficiente mercato verde europeo.

Il convegno, moderato da Gianluca Cocco del Servizio Sostenibilità ambientale, valutazione
strategica e sistemi informativi  della Regione Sardegna, prevede gli interventi di Anna Bombonato – Direzione per l’Economia Circolare MASE, Stefania Crotta – Direzione Ambiente Energie e Territorio, Regione Piemonte,
Pasquale Celebre – Dipartimento Urbanistica, Regione Calabria, Luca Natale – Dipartimento Ambiente, Regione Liguria, Michele Pelloso – Direzione Industria e Artigianato, Regione Veneto, Patrizia Valenti – Direzione Generale Dipartimento Ambiente, Regione Siciliana, Dana Vocino – Fondazione Ecosistemi.

L’evento potrà essere seguito anche in live streaming su www.forumcompraverde.it.
Le iscrizioni sono aperte QUI. 

Il Forum Compraverde Buygreen è promosso da Fondazione Ecosistemi con il patrocinio e la partecipazione del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, Regione Lazio e Roma Capitale in partnership con Legambiente, Agende 21 Locali Italiane, Confindustria, ALI – Autonomie Locali Italiane, Fairtrade, Confcooperative Lavoro e Servizi.

Il programma delle due giornate è QUI!

Social media

News

Ok dall’Europarlamento alla Direttiva Green Claims contro il greenwashing

Ok dall’Europarlamento alla Direttiva Green Claims contro il greenwashing

È arrivata martedì 12 marzo, con 467 voti favorevoli, 65 contrari e 74 astensioni, il via libera dell’Europarlamento alla Direttiva Green Claims contro il greenwashing. Anche se la legislazione volge al termine, questo voto è importante: il voto espresso in plenaria è infatti giuridicamente vincolante anche nella legislatura successiva. Dopo il voto del 6-9 giugno i nuovi rappresentanti riprenderanno i dossier da dove si erano interrotti per portarli alle fasi successive.

Premio Compraverde 2024, candidature aperte fino al 26 aprile. Nuovi premi per la sanità green e lo sport ecosostenibile

Premio Compraverde 2024, candidature aperte fino al 26 aprile. Nuovi premi per la sanità green e lo sport ecosostenibile

Al via le candidature per la nuova edizione del Premio Compraverde, i bandi sono aperti online fino al 26 aprile 2024. Allo storico premio dedicato ai bandi verdi, alla ristorazione sostenibile, all’edilizia e alla cultura a basso impatto, si aggiungono due nuovi riconoscimenti: Ospedale Verde e Sport in Verde. Enti, imprese e associazioni “green” saranno selezionate nei prossimi tre mesi e premiate alla XVIII edizione del Forum Compraverde Buygreen, il 15 e il 16 maggio a Roma.

Stop al greenwashing: la direttiva europea punto per punto

Stop al greenwashing: la direttiva europea punto per punto

Dopo il voto all’Europarlamento all’approvazione definitiva delle nuove norme contro il greenwashing manca solo il via libera del Consiglio Ue. Si tratta di una legge fondamentale che rappresenta un primo passo per debellare la pratica del greenwashing e fornire trasparenza ai consumatori. I prossimi passi sono la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale e il recepimento dagli Stati membri entro 2 anni.