Forum Compraverde 2023, ecco le novità degli Stati Generali degli acquisti verdi in arrivo il 17 e il 18 maggio

18 Aprile 2023

Sarà per la prima volta il mese di maggio, nelle giornate di mercoledì 17 e giovedì 18, ad accogliere l’edizione 2023 del Forum Compraverde Buygreen, gli Stati Generali degli acquisti verdi, organizzato dalla Fondazione Ecosistemi a palazzo WeGil a Roma.  

“Cambia gli acquisti non il clima” è l’invito urgente che i promotori del Forum rivolgono oggi ai principali attori coinvolti negli acquisti di beni e servizi a passare all’azione, ad attuare la conversione ecologica delle modalità di produzione e di consumo per ridurre la probabilità di gravi cambiamenti climatici.

Il PNRR, il principio DNSH (Do No Significant Harm) e la transizione ecologica giusta sono i fili conduttori di un programma che nella due giornate dei lavori vede a confronto diretto i maggiori esperti del settore, politici, autorità pubbliche e private.

Il 17 maggio il focus sarà sul ruolo fondamentale che gli appalti pubblici hanno nelle politiche per la decarbonizzazione, l’economia circolare e la tutela della biodiversità. Si parlerà, inoltre, del ruolo del Green Procurement nelle food policy in Italia e in Europa. Al centro della giornata ci sarà anche il punto sui nuovi Criteri Ambientali Minimi per gli eventi e la presentazione per la prima volta del catalogo We Green, una guida di prodotti e servizi per realizzare eventi a ridotto impatto ambientale.

Il 18 maggio l’attenzione sarà sui numeri del Green Public Procurement in Italia con la presentazione del VI° rapporto dell’Osservatorio Appalti Verdi, realizzato da Legambiente  e Fondazione Ecosistemi. In giornata, inoltre, ci sarà il focus su città e clima, con l’analisi dei percorsi che dovranno intraprendere le 9 città italiane (Bergamo, Bologna, Firenze, Milano, Padova, Parma, Prato, Roma, Torino), impegnate a ridurre le emissioni di gas serra nelle aree urbane per raggiungere la neutralità climatica entro il 2030.

Il Forum parlerà anche di scuole sostenibili, inclusive e sane. Durante la due giorni si segnalano in particolare i workshop: come realizzare edifici a basso impatto ambientale nel rispetto dei criteri ambientali minimi e del principio DNSH e come valorizzare il background migratorio negli appalti.

La GPP Academy, punto di riferimento in ambito formativo, sarà attiva in live streaming con sessioni formative e informative sulle novità legislative, i progetti e le buone pratiche di sostenibilità.

Il Forum assegnerà il Premio Compraverde 2023 alle migliori esperienze italiane di Green Public Procurement nelle sezioni: Bando Verde, Politica GPP, Mensa Verde, Vendor Rating e Acquisti Sostenibili, Cultura in Verde, Edilizia in Verde e Social Procurement.

Il Forum Compraverde Buygreen è promosso da Fondazione Ecosistemi con il patrocinio e la partecipazione del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, Regione Lazio e Roma Capitale in partnership con Legambiente, Agende 21 Locali Italiane, Confindustria, ALI – Autonomie Locali Italiane, Fairtrade, Confcooperative Lavoro e Servizi.

Il programma delle due giornate si può visionare QUI!

Social media

News

L’eccellenza in Italia sul GPP: assegnati i premi Compraverde Buygreen 2024 alle migliori esperienze italiane di Green Public Procurement

L’eccellenza in Italia sul GPP: assegnati i premi Compraverde Buygreen 2024 alle migliori esperienze italiane di Green Public Procurement

Si sono chiusi i lavori della XVIII edizione del Forum Compraverde Buygreen, promossa dalla Fondazione Ecosistemi, con la consegna del Premio Compraverde Buygreen. L’edizione di quest’anno ha visto premiate le migliori esperienze nelle sezioni: politica GPP, bando verde, mensa verde, ospedale verde, sport in verde, social procurement, cultura in verde. Di seguito tutti i premiati con le motivazioni sezione per sezione.

Calcio, l’appello del Forum Compraverde a Roma e Lazio: progettate stadi ecosostenibili!

Calcio, l’appello del Forum Compraverde a Roma e Lazio: progettate stadi ecosostenibili!

Uno stadio di calcio della massima serie può consumare fino a 8 milioni di chilowattora di elettricità (l’equivalente dell’uso energetico di 2500 famiglie) e fino a 100 mila metri cubi di acqua. Inoltre, genera fino a 6,81 chili di rifiuti per spettatore, per un totale di circa 750 mila tonnellate di rifiuti a fine stagione. Questa la fotografia scattata durante il Forum Compraverde Buygreen, organizzato da Fondazione Ecosistemi, in corso a Roma nell’incontro moderato dalla giornalista Rai e conduttrice della Domenica Sportiva, Simona Rolandi.

Sostenibile, resiliente, verde e accessibile. Ecco l’ospedale del futuro.

Sostenibile, resiliente, verde e accessibile. Ecco l’ospedale del futuro.

Sostenibile, verde, accessibile, con un ruolo all’interno del territorio, con un’infrastruttura solida e flessibile, con un ambiente salubre e che soddisfi aspetti economici e sociali. È l’ospedale del futuro disegnato all’interno di un documento presentato al Forum Compraverde Buygreen, in corso a Roma in questi giorni, da Stefano Capolongo direttore del Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito del Politecnico di Milano.