Ufficiali le date e la location della XIII edizione del Compraverde Buygreen

1 Febbraio 2019

E’ ufficiale. La XIII edizione del Forum Compraverde Buygreen si terrà il 17-18 ottobre 2019, a Roma, al WEGIL, lo storico palazzo di Trastevere, edificio di epoca razionalista diventato negli ultimi anni un contenitore privilegiato per eventi, mostre, spettacoli e cultura. Una delle novità di questa edizione, dunque, è proprio la location, messa a disposizione dalla Regione Lazio, che negli anni ha consolidato la collaborazione con il Forum dimostrando grande interesse e sensibilità verso le tematiche della sostenibilità e l’economia circolare.

Solo pochi giorni fa, al Circolo Canottieri Tevere Remo di Roma durante l’incontro con alcune realtà pubbliche importanti del Paese, Compraverde aveva annunciato l’altra novità, la nascita della BuyGreen Community. Un network di imprese pubbliche che avranno modo di iniziare un percorso assistito nell’applicazione del Green Public Procurement per poi continuare a confrontarsi all’interno del Forum 2019 diventando buone pratiche e promotori del GPP. La prossima edizione sarà innovata anche nell’immagine, nella struttura e i contenuti del programma delle due giornate, cambiamenti e novità che saranno al centro dell’evento di presentazione del Forum, previsto a marzo.

Un rinnovamento di immagine, luogo, struttura e contenuti conseguenza dell’evoluzione positiva di Compraverde Buygreen che rimane una delle più importanti occasioni in Italia per fare rete e pensare a soluzioni innovative, per accelerare le politiche, i progetti e le iniziative, sia pubbliche che private, dedicate agli acquisti verdi e sostenibili.

Social media

News

Forum Compraverde 2022: disponibili online tutte le registrazioni dell’evento

Forum Compraverde 2022: disponibili online tutte le registrazioni dell’evento

Disponibili online le registrazioni del Forum Compraverde Buygreen 2022: le conferenze, i convegni, le interviste e la GPP Academy. Un patrimonio importante di approfondimenti, esperienze e confronti sulle politiche, i progetti, le buone pratiche e le opportunità del Green Public Procurement e la transizione ecologica.

Scompaiono i Criteri Ambientali Minimi dai contratti pubblici? L’allarme dell’esperto

Scompaiono i Criteri Ambientali Minimi dai contratti pubblici? L’allarme dell’esperto

Nell’ultima bozza visionabile dello schema del nuovo Codice dei Contratti Pubblici, risalente al 20 ottobre, è stato cancellato il comma 2 dell’articolo 57, esistente invece nella precedente bozza, che parlava non a caso di “clausole sociali del bando di gara e degli avvisi e criteri di sostenibilità energetica e ambientale” e disciplinava proprio l’ingresso dei CAM nella PA.