Appalti verdi, a Ecomondo la formazione dell’Osservatorio nazionale

31 Ottobre 2019

L’Osservatorio Appalti Verde (OAV) nato dalla collaborazione e sinergia di Legambiente insieme alla Fondazione Ecosistemi, continua la sua attività di promozione e diffusione delle politiche “Green”. Lo scorso 18 ottobre al Forum Compraverde Buygreen a Roma, è stato presentato il nuovo rapporto dell’OAV, che scatta una fotografia attuale sull’applicazione del Green Public Procuremnt, obbligo di legge per l’Italia, attraverso un monitoraggio civico che ha indagato quello che succede nei Comuni italiani, nelle città Capoluogo e negli Enti Parco.

In occasione della fiera di Ecomondo, l’Osservatorio ha voluto organizzare uno dei suoi momenti di formazione rivolto a tutti gli stakeholders (imprese, amministrazioni pubbliche, consulenti) del settore coinvolti nella promozione e attuazione degli acquisti verdi nelle stazioni appaltanti pubbliche.

La sostenibilità e l’economia circolare vengono veicolate e incoraggiate anche se gli acquisti pubblici vengono visti e interpretati alla luce dell’applicazione dei Criteri Ambientali Minimi.

“La formazione sarà un momento di scambio affinché il Green Public Procurement possa diventare sempre di più una delle leve per orientare il mercato in chiave “green” – afferma Enrico Fontana, coordinatore nazionale dell’Osservatorio – e un’occasione di  confronto per far crescere l’attenzione su un tema così importante per lo sviluppo in chiave sostenibile del nostro Paese”.

ECOMONDO – Progettiamo un mondo migliore
6 novembre 2019, Fiera di Rimini, Sala Noce – PAD A6 dalle ore 9:00 alle ore 13:00
Per l’iscrizione: appaltiverdi@legambiente.it
Registrati sul sito di ecomondo.com, inserisci il codice F1ECM per avere un ingresso riservato agli ospiti.

Social media

News

Premio Compraverde 2024, candidature aperte fino al 26 aprile. Nuovi premi per la sanità green e lo sport ecosostenibile

Premio Compraverde 2024, candidature aperte fino al 26 aprile. Nuovi premi per la sanità green e lo sport ecosostenibile

Al via le candidature per la nuova edizione del Premio Compraverde, i bandi sono aperti online fino al 26 aprile 2024. Allo storico premio dedicato ai bandi verdi, alla ristorazione sostenibile, all’edilizia e alla cultura a basso impatto, si aggiungono due nuovi riconoscimenti: Ospedale Verde e Sport in Verde. Enti, imprese e associazioni “green” saranno selezionate nei prossimi tre mesi e premiate alla XVIII edizione del Forum Compraverde Buygreen, il 15 e il 16 maggio a Roma.

Stop al greenwashing: la direttiva europea punto per punto

Stop al greenwashing: la direttiva europea punto per punto

Dopo il voto all’Europarlamento all’approvazione definitiva delle nuove norme contro il greenwashing manca solo il via libera del Consiglio Ue. Si tratta di una legge fondamentale che rappresenta un primo passo per debellare la pratica del greenwashing e fornire trasparenza ai consumatori. I prossimi passi sono la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale e il recepimento dagli Stati membri entro 2 anni.

Lettera alla Commissione UE: oltre 15 organizzazioni europee chiedono acquisti alimentari sostenibili

Lettera alla Commissione UE: oltre 15 organizzazioni europee chiedono acquisti alimentari sostenibili

Oltre 15 organizzazioni europee, hanno inviato una lettera congiunta alla Presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen con un messaggio chiaro: usiamo gli appalti pubblici alimentari per fornire cibo più sostenibile e più sano! Le organizzazioni chiedono di definire chiaramente le aree per il futuro sviluppo di criteri minimi obbligato per l’acquisto di alimenti sostenibili e, in particolare, di includere 4 standard minimi strategici.