We Green, presenta il tuo progetto al Compraverde 2019

1 Luglio 2019

Imprese, istituzioni, mondo del no profit ed enti di ricerca che hanno idee e progetti a contenuti innovativi, ambientali e sociali avranno uno spazio tutto loro nelle due giornate di Compraverde Buygreen 2019, We Green. Trattasi di una delle iniziative speciali del forum che vuole contribuire alla conoscenza e la promozione delle organizzazioni che puntano fortemente sull’innovazione a servizio della sostenibilità, alla ricerca di soluzioni tecnologiche a impatto zero per salvaguardare il futuro del pianeta.

We Green è uno spazio aperto a organizzazioni di ogni settore e nazionalità, già costituite e operative. Con un breve video e una presentazione in presenza, le imprese, le istituzioni, il mondo del no profit e gli enti di ricerca potranno far conoscere il cambiamento praticato e trasferire le esperienze concrete di green procurement, green economy e transizione ecologica. I progetti proposti dovranno avere contenuti innovativi, ambientali e sociali, essere coerenti con i principi dell’economia circolare e responsabile, nonché offrire soluzioni praticate e trasferibili.

Compraverde Buygreen si terrà il 17-18 ottobre a Roma, al WEGIL in Largo Ascianghi 5. Le candidature per We Green potranno essere inviate online entro il 30 settembre. La modulistica necessaria:

Progetto
Domanda di partecipazione
Regolamento

 

Social media

News

Forum Compraverde 2022: disponibili online tutte le registrazioni dell’evento

Forum Compraverde 2022: disponibili online tutte le registrazioni dell’evento

Disponibili online le registrazioni del Forum Compraverde Buygreen 2022: le conferenze, i convegni, le interviste e la GPP Academy. Un patrimonio importante di approfondimenti, esperienze e confronti sulle politiche, i progetti, le buone pratiche e le opportunità del Green Public Procurement e la transizione ecologica.

Scompaiono i Criteri Ambientali Minimi dai contratti pubblici? L’allarme dell’esperto

Scompaiono i Criteri Ambientali Minimi dai contratti pubblici? L’allarme dell’esperto

Nell’ultima bozza visionabile dello schema del nuovo Codice dei Contratti Pubblici, risalente al 20 ottobre, è stato cancellato il comma 2 dell’articolo 57, esistente invece nella precedente bozza, che parlava non a caso di “clausole sociali del bando di gara e degli avvisi e criteri di sostenibilità energetica e ambientale” e disciplinava proprio l’ingresso dei CAM nella PA.