Programma culturale

Il Forum prevede un significativo numero di convegni e seminari, un’area green contact e un’area espositiva.

I convegni , che si svolgeranno nelle cinque sale dedicate all’approfondimento, riguarderanno il GPP nel contesto europeo e nello sviluppo dell’economia circolare, il convegno del network di città e regioni europee aderenti a Procura+, la conferenza europea del progetto GPP Best, seminari di approfondimento dedicati alla mobilità sostenibile e ai mezzi di trasporto a basso impatto ambientale; al ruolo del GPP nell’eco-innovazione, ai criteri ambientali minimi nel settore dell’edilizia per edifici e materiali green, alla ristorazione sostenibile, agli acquisti verdi nella sanità, al ruolo del sistema camerale nel processo di adeguamento delle piccole e medie imprese ai criteri ambientali minimi, ai criteri sociali per promuovere il rispetto dei diritti sociali e umani lungo le catene di fornitura.

Il Forum CompraVerde-BuyGreen ospita inoltra lavori della Rete delle città europee per gli acquisti sostenibili Procura+ (European Sustainable Procurement Network), promossa da ICLEI Local Governments for Sustainability, di cui la Fondazione Ecosistemi è partner italiano, che coinvolgerà centinaia di città europee, di oltre quindici paesi, tra cui Copenaghen, Aalborg, Helsinky, Nantes, Rennes, Le Mans, Gent, Monaco, Hannover, Rotterdam, Oslo, Almada, Malmoe, Reykjavik, Zurigo, Cremona e Roma.

Nel corso dei lavori verrà anche organizzata la presentazione del progetto europeo GPP Best, che vede coinvolte la Regione Basilicata, la Regione Lazio, la Regione Sardegna e il Ministero dell’Ambiente della Romani.

Clicca di seguito se vuoi conoscere il Programma Culturale 2016 del Forum CompraVerde-Buygreen.

Verrà inoltre presentato, all’interno del programma culturale, il Rapporto Compraverde, 1° Rapporto sullo stato della produzione e del consumo sostenibile in Italia, realizzato dalla Fondazione Ecosistemi con la supervisione metodologica e scientifica dell’Istituto Sant’Anna di Pisa, in collaborazione con Unioncamere, che permetterà di indagare lo stato d’avanzamento del GPP nelle amministrazioni centrali, nelle Regioni e nelle Città Metropolitane e il grado di diffusione dei criteri ambientali minimi nelle imprese italiane.

Fondazione Ecosistemi
viale Liegi, 32 - 00198 Roma
+39 06 68301407
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Segreteria organizzativa
Adescoop-Agenzia dell'Economia Sociale
via dei Colli, 131 - 35143 Padova
+39 049 8726599
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Questo sito utilizza cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente acconsente a condividere i propri dati. Maggiori informazioni